QR code per la pagina originale

iPad 3 questo settembre? Probabilmente no

,

Niente da fare per chi coltivava segretamente la speranza che Gruber avesse ragione. Stando alle indiscrezioni raccolte da Digitimes, sembra proprio che di iPad 3 si riparlerà almeno l’anno prossimo. Niente rivisitazioni dell’iPad 2 né nuove generazioni in arrivo, parola dei produttori asiatici.

È da tempo che si parla della possibilità che una qualche revisione dell’iPad venga presentata prima della chiusura dell’anno fiscale, ma a quanto pare non sussisterebbero né i tempi tecnici necessari per tante novità né convenienza per Cupertino, visto che siamo ancora lungi da una logistica efficiente e iPad 2 resta praticamente introvabile. Decadono quindi tutte le speranze sollevate da Gruber e TechCrunch sull’argomento:

“Per quanto concerne il rumor su iPad 3, le fonti provenienti dai produttori di componentistica upstream hanno affermato che il nuovo, vociferato dispositivo dovrebbe essere una versione aggiornata di iPad 2 o un iPad 2 col supporto a differenti formati di comunicazione. Poiché Apple ha rilasciato recentemente il suo iPad 2 all’inizio di marzo, ed è pronta a dare il via alle consegne di massa, il lancio di un iPad 3 cannibalizzerebbe semplicemente lo share di iPad 2.”

E in effetti, i movimenti della componentistica asiatica rappresentano storicamente il termometro dei progetti di Cupertino. Come dire, se le fonti di DigiTimes non credono all’iPad 3, probabilmente si sbagliava Gruber:

“Le fonti hanno sottolineato di non aver ancora ricevuto alcuna notifica di prodotti iPad di prossima generazione e di non credere che l’iPad 2 sia un prodotto di transizione. Con le ingenti previsioni d’ordine di iPad 2 da Apple, le fonti ritengono che iPad 3 non farà la sua comparsa nel breve periodo.”

E a ben vedere è giusto che sia così. Un iPad 3 anzitempo non ha alcun senso, soprattutto in una logica che tende a massimizzare la spinta sul mercato dell’attuale generazione di tablet Apple. Insomma, questo rumor seppellisce tutti gli altri: anno nuovo, tablet nuovo. Come da tradizione.

Notizie su: