QR code per la pagina originale

Kindle in offerta speciale: sconto e pubblicità

Amazon lancia Kindle Special Offers: il prezzo cade di 25 dollari a quota 114 dollari, ma il device sarà condito di advertising ed offerte speciali.

,

L’advertising è la formula scelta da Amazon per spingere ulteriormente al ribasso il prezzo del proprio Kindle. Il lettore per e-book vede così il prezzo crollare a 114 dollari, ben 25 in meno rispetto al precedente limite di 139 dollari, aumentando ulteriormente il gap rispetto ai tablet in termini di prezzo.

L’offerta potrà essere gradita a molti perché il tablet non solo costa meno rispetto alla versione originale, ma contiene anche alcune offerte con cui aumentare ulteriormente il vantaggio relativo dell’e-reader acquistato. “Kindle special offers” (schermo da 6 pollici, connessione solo Wi-Fi) contiene ad esempio un buono da 20 dollari da riscattare su Amazon al prezzo di 10 dollari, oppure 6 audiolibri per 5 dollari, o un album da Amazon MP3 Store al costo di 1 dollaro. Tutte le offerte saranno disponibili (e aggiornate) tramite un apposito menu disponibile sul device.

Sul Kindle scontato Amazon porterà AdMash, applicazione che metterà gli utenti in diretto contatto con l’advertising incontrato offrendo immagini particolari per l’uso in qualità di screensaver, consentendo al fruitore finale di scegliere la propria immagine preferita e personalizzare così Kindle con gli annunci migliori. Le inserzioni stesse potranno essere scelte dall’utente da apposito menu, ottimizzando così l’advertising incontrato e migliorando l’esperienza complessiva di un e-reader condito di annunci.

25 dollari in meno, ma un po’ di advertising in più: per Amazon potrebbero essere i classici due piccioni presi con una sola fava. Da una parte, infatti, Amazon spinge al ribasso il prezzo aumentando così il volume delle vendite e segnando maggior distanza rispetto alla concorrenza (maggior volume di e-reader, peraltro, implica giocoforza un maggior volume di e-book); dall’altra, Amazon si trova tra le mani un nuovo bacino di utenti a cui sottoporre le offerte LivingSocial, l’anti-Groupon in cui Amazon ha investito 175 milioni di dollari. Sebbene al momento non vi sia nesso alcuno tra le due attività, per Amazon potrebbe essere quest’ultimo un progetto futuro, da avviare quando sarà raggiunta una massa critica tale da consigliare un’estensione del programma di advertising.

Il nuovo Kindle in offerta speciale è fin da subito prenotabile negli Stati Uniti. Sarà in distribuzione entro le prossime settimane, ma Amazon specifica che per il momento il concept del Kindle ad-supported è riservato alla sola utenza USA: l’Italia, per ora, dovrà limitare i propri acquisti alla versione base da 139 dollari, a quella 3G da 189 dollari o a quella con schermo da 9.7 pollici da 379 dollari.

Fonte: Amazon • Notizie su: