QR code per la pagina originale

Mac OS X Lion: addio ad Aqua?

,

Una delle caratteristiche visive più famose dei 10 anni di Mac OS X è sicuramente l’interfaccia Aqua, ovvero il tipico stile gloss azzurro degli scroller e dei pulsanti del sistema operativo. Da qualche tempo si ipotizza la volontà di Apple di lasciare questo formato grafico, al dire il vero già decisamente epurato su iOS, per lasciar spazio a una nuova user interface. Le prime indiscrezioni sull’imminente Lion confermano queste ipotesi: Cupertino, seppur non totalmente, ha limitato l’impatto di Aqua sull’ultimo dei suoi felini.

AppleInsider riporta alcune immagini esemplificative, che ben rendono l’idea di questa modifica. Molti scroller dal plasticoso blu si trasformano in un più asettico grigio, lo stesso vale per i menu a tendina. Permangono, invece, gli effetti azzurri per i tasti di funzione e per la selezione delle caselle. Sembra, di conseguenza, che Apple stia cercando di implementare un sistema ibrido, forse per vagliare la reazione dei consumatori prima di una decisione definitiva.

I pulsanti di conferma, come ad esempio quello di inizio stampa, perdono inoltre la tipica forma ovale, per assumere forme più rettangolari seppur arrotondate. Così facendo, il design appare più pulito, senza troppe aree colorate a distrarre la vista. Allo stesso tempo, la nuova interfaccia sembra strizzare l’occhio a iOS, eliminando fronzoli inutili concentrandosi invece su una maggiore immediatezza d’uso.

A conti fatti, per quel che è dato vedere le differenze sono evidenti ma non così determinati per l’utente finale. Non è dato sapere, tuttavia, se Cupertino introdurrà nuovi cambiamenti prima della commercializzazione effettiva di Lion. Nel frattempo, non resta che chiedersi come reagiranno gli utenti: saranno pronti a dire addio all’ormai storico Aqua?

Notizie su: