QR code per la pagina originale

Nintendo Wii: taglio di prezzo a maggio, Wii Play Motion a giugno

Dal 15 maggio, Wii potrebbe esser venduto a 150 dollari; annunciato Play Motion

,

Dal 15 maggio il Nintendo Wii potrebbe esser venduto a 150 dollari. Il colosso nipponico starebbe infatti progettando un taglio di prezzo per la sua console casalinga, nel tentativo di recuperare terreno dopo gli ultimi tempi, in cui le vendite sono nettamente calate.

Tra l’altro, il mese scorso Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, aveva lasciato intendere durante un’intervista che un cambio di prezzo per il Wii potrebbe essere un modo per invertire il trend attuale, dunque l’ipotesi di un taglio nelle prossime settimane sembra piuttosto plausibile. Non vi è comunque nessuna conferma finora, ma se davvero il Wii subirà un taglio di prezzo entro un mese, se ne saprà certamente di più presto.

Nel frattempo, il colosso ha annunciato l’arrivo di Wii Play: Motion, una nuova compilation di mini giochi che appartengono alla famiglia Wii Play. Il titolo sarà venduto in bundle con un WiiMote Plus nero e metterà a disposizione dell’utenza 12 nuove discipline. Ancora non ne è stata annunciata una data di uscita europea, ma negli Stati Uniti debutterà il 13 giugno.

Notizie su: