QR code per la pagina originale

PES 2011 in Parlamento, sull’iPad di un deputato

Il deputato Milanese fotografato mentre gioca a PES 2011 su un iPad, in aula

,

Da tempo ormai il videogioco è considerato non più come un medium adatto solo a un utenza pre-adolescenziale e di giovani in generale, ma fruito anche da adulti, che sempre più frequentemente ne fanno uso nei momenti di svago. La percezione è cambiata grazie alla commercializzazione della prima PlayStation, poi con la Wii e sicuramente con l’iPad, che ha inaugurato una categoria di prodotti definiti tablet, che includono il videogioco tra le forme di intrattenimento.

Ebbene l’iPad è entrato anche nella Camera del nostro Parlamento, dove negli ultimi mesi alcuni dei nostri deputati sono stati pizzicati dai fotografi, che hanno una posizione privilegiata dalla cosiddetta “piccionaia”.

Poco tampo fa il deputato FLi Menia è stato fotografato mentre giocava a Rocket Bird, mentre l’ultimo ad essere immortalato, almeno per ora, è il braccio destro del ministro Tremonti, il deputato Milanese, mentre gioca a PES 2011 su iPad, nota simulazione calcistica. Nel frattempo, in aula, i deputati del PD leggevano gli articoli della Costituzione per protestare contro il processo breve votato ieri in aula.

Si sa che il calcio è una delle poche cose che ancora accomunano il popolo italiano, ma forse in questo caso lo sport più bello del mondo c’entra ben poco. La parola quindi ai lettori di GamesNation: come valutate il comportamento dei nostri deputati riguardo l’intrattenersi in aula con i videogiochi?

Notizie su: