QR code per la pagina originale

Kohler Numi: roba da tutti i giorni

Non è solo un water. Anzi, definirlo così è quasi fuorviante, perché il Kohler Numi è in realtà un concentrato di tecnologia.

,

Il “water” gode di una molteplicità di sinonimi, usati a seconda del grado di pudore che si intende adoperare. Sinonimi, però, del medesimo oggetto in auge ormai da decenni, più o meno mutato nella forma ma sempre identico nel suo funzionamento di base. Attorno all’esigenza fisica in sé, però, la tecnologia è in grado di costruire esperienze, valore, comodità ed opulenza. Ci ha provato in modo estremamente originale Kohler Numi, un “water” che propone anche molto di più.

Un tablet, anzitutto: un tablet da affiancare alla seduta per potervi controllare una molteplicità di parametri. Il tablet è touchscreen e consente di regolare la quantità del flusso di pulizia, la pressione dell’acqua, la temperatura della stessa, l’intensità della luce, apertura e chiusura, impostazioni personalizzate sulla base dell’utente in seduta, regolazione per l’ascolto di brani MP3 o Radio FM e molto altro ancora. Il tablet può essere rimosso ed allocato su una base magnetica, ma può essere sostituito anche da pulsanti laterali in grado di mutuare le funzionalità di base.

La tecnologia costruisce attorno al Kohler Numi un prototipo di design del valore di 6400 dollari: sicuramente un “top gamma” rispetto alla produzione tradizionale, ma il tutto inserito in una logica di mercato ben precisa: l’industria del lusso sta vivendo una forte crescita (fenomeno tipicamente parallelo e paradossalmente complementare ai momenti di maggior crisi economica) ed oggetti di questo tipo hanno pertanto la loro appetibilità.

Che lo si usi per leggere o per riflettere, per ascoltare musica o per godersi semplicemente un oggetto da 6400 dollari, il Kohler Numi è qualcosa di speciale. Tanto speciale che, occorre dirlo, usarlo per la destinazione d’uso per cui è stato progettato è quasi un peccato.