QR code per la pagina originale

The Sims 3: Generations e la vita dei personaggi

La nuova espansione di The Sims 3 renderà l'esperienza ludica ancor più profonda

,

The Sims 3: Generations introdurrà “storie di vita”, secondo quanto rivelato al sito GameSpot da Ryan Vaughan di The Sims Studio.

La nuova espansione dell’acclamata serie Electronic Arts, di prossima uscita, si rivolgerà innanzitutto a un pubblico più vasto che in passato, con attività pensate per utenti di ogni fascia di età. L’intento degli autori è infatti fare in modo che la gente viva realmente le esistenze dei propri Sim, e per far questo in Generations saranno aggiunti contenuti legati alle età specifiche e funzioni capaci di rendere ogni fase della vita unica e divertente.

Si potranno creare così storie sempre più articolate e profonde, che riguarderanno i Sim e le loro famiglie, lungo tutto il corso delle loro esistenze. I bambini giocheranno con i loro amici immaginari e si vestiranno da principesse o dinosauri e così via, mentre gli adolescenti attraverseranno le proprie fasi di ribellione e potranno creare pozioni come la Ninja Vanish, servendosi del classico “piccolo chimico”. Sarà perfino introdotto un nuovo sistema di punizioni.

Per quanto riguarda gli adulti, invece, ci si concentrerà sulle relazioni interpersonali, fino ad arrivare al matrimonio e alla nascita dei figli. Gli anziani, per finire, potranno ricordare gli anni della propria gioventù e gioire della crescita dei loro nipotini.

Molte di queste idee, assicura Vaughan, provengono dai forum e pertanto rispecchiano quelli che sono i desideri degli stessi fan della serie. Allo scopo di trasformare l’esperienza ludica in qualcosa di veramente comune, l’espansione includerà opzioni per l’upload dei ricordi dei propri Sim su Facebook, con tanto di immagini e commenti, permettendo così di condividere con il resto della community le personali esperienze di gioco.

Notizie su: