QR code per la pagina originale

Piccoli anti-Google crescono

DuckDuck Go e Wolfram Alpha sono due nomi relativamente nuovi nel panorama della ricerca online ed annunciano ora una interessante collaborazione.

,

DuckDuckGo e Wolfram Alpha sono due motori di ricerca alternativi che mirano ad offrire un’esperienza differente rispetto a quanto presentato dal ben più famoso Google. I due nomi mettono ora assieme le rispettive conoscenze per spingere oltre i rispettivi servizi, identificando così un nuovo modo di rispondere a Google partendo da un approccio differente alla conoscenza.

Ad esempio, Wolfram Alpha si occupa perlopiù di calcoli complicati, come le conversioni monetarie, mentre DuckDuckGo offre bene o male gli stessi servizi di Google con la differenza, a detta dei responsabili, di non presentare fastidiose pubblicità con la presenza unica dei risultati di ricerca. Auto-etichettatosi come i nuovi “Google Killer“, i due motori di ricerca hanno deciso di unire le forze per cercare di guadagnare ulteriore visibilità e, visto che nutrire le ambizioni non può che far bene, anche impensierire il dominio del colosso di Mountain View.

Il team di Wolfram Alpha spiega sul proprio blog:

Come risultato di questa partnership, DuckDuckGo si espanderà con le funzionalità di Wolfram Alpha. Gli utenti avranno a che fare con un servizio di ricerca unico, perché DuckDuckGo non tiene traccia delle informazioni dell’utente, ha meno spam ed in più adesso si avvale ufficialmente delle nostro motore di calcolo computazionale, fornendo ai navigatori dei calcoli realizzati dinamicamente ed in tempo reale.

Il fondatore di DuckDuckGo, Gabriel Weinberg, aveva anticipato l’accordo in una recente intervista, specificando tuttavia di non volersi sentire “l’anti-Google”, ma piuttosto semplicemente una valida e determinata alternativa.

Fonte: WebProNews • Notizie su: