QR code per la pagina originale

Android 3.0 su tablet Intel entro fine anno

,

Durante una conference call sui risultati finanziari relativi al primo trimestre 2011, Paul Otellini, presidente e CEO di Intel, ha dichiarato che entro la fine dell’anno saranno in commercio tablet Android basati su architettura x86.

I tablet integreranno processori Oak Trail, la piattaforma mobile presentata recentemente e compatibile con tutti i sistemi operativi, Android e MeeGo inclusi.

Intel è al lavoro per realizzare il porting sui chip x86 di Android 3.0 Honeycomb, dopo aver ricevuto da Google il codice sorgente. Sarebbero già iniziati i contatti con i produttori di tablet per iniziare la vendita dei prodotti “Intel Inside” in breve tempo. I primi prototipi saranno molto probabilmente mostrati durante il Computex di giugno.

Per vedere i primi smartphone Intel invece bisognerà attendere il prossimo anno, dopo il lancio dei processori a 32 nanometri basati sull’architettura Medfield. Fino ad allora, ARM avrà strada libera e potrà rafforzare la sua posizione di leader con nuovi chip dual core. Otellini è comunque convinto che le prestazioni multimediali di Medfield siano superiori.

Il CEO del chipmaker californiano aveva già fatto un simile promessa circa 2 anni fa, ma nessun smartphone Intel è arrivato sul mercato. Otellini si mostra comunque molto ottimista:

Sarei molto deluso se non vedremo in vendita telefoni basati su tecnologia Intel tra 12 mesi a partire da adesso.

Notizie su: