QR code per la pagina originale

Mass Effect 3: nuove skill, armi e nemici

Un magazine spagnolo svela nuovi elementi di Mass Effect 3

,

Il sito Gamersmint riporta numerose nuove informzioni su Mass Effect 3, traducendole, a quanto sembra, da un magazine spagnolo. Stando a tale fonte, pare che all’inizio del gioco sarà rivelata la ragione del tradimento da parte di Cerberus, le cui truppe includeranno mech, unità di assalto e shock trooper in stile ninja.

Fortunatamente Shepard disporrà di nuove abilità che lo renderanno non solo più mobile e versatile, ma anche maggiormente esperto nel corpo a corpo. Viene citata anche una nuova classe definita Heavy Melee, che sfrutterà appieno tali doti. Altre skill consentiranno di costruire torrette (Engineer), e non mancheranno armi personalizzabili con cinque varianti per sezione.

Non appaiono confermate del tutto eventuali battaglie spaziali, mentre gli scenari appariranno più vasti, con persone che cammineranno qua e là, navi impegnate in combattimenti, architetture realizzate con dettagli grandiosi e molto altro ancora.

I fondali fotorealistici risulteranno anche maggiormente integrati nel gioco per una più profonda interattività. Ciò riguarderà anche i nemici, che potranno essere danneggiati in modo dinamico: i mecha di Cerberus, per fare un esempio, presenteranno un punto debole, ovvero il vetro della cabina di pilotaggio, mentre altri avversari perderanno pezzi di armatura o saranno perfino mutilati nel corso dei combattimenti.

Rispetto ai due precedenti capitoli della saga, mancheranno i veicoli già noti: sembra anzi che la maggior parte del gioco si svolga a piedi, ma per il momento non sono disponibili notizie più dettagliate.

Per concludere, accanto a un nuovo sistema di scanning, nel titolo BioWare si troveranno anche numerose aree da visitare, che includeranno New York, Londra, una luna di un pianeta indicato come Koriana e Marte.

Notizie su: