QR code per la pagina originale

The Elder Scrolls V: Skyrim, informazioni sul gameplay

Bethesda continua a rilasciare notizie sul nuovo capitolo della saga fantasy

,

The Skyrim Guild ha pubblicato una raccolta di tutte le informazioni più recenti riguardanti sull’atteso The Elder Scrolls V: Skyrim, riunendo in una sola pagina una serie di dettagli pubblicati di recente dai più autorevoli siti del settore.

Tra le notizie riguardanti la struttura di gioco, segnaliamo un cambiamento nella gestione di attributi e abilità dei personaggi: spariranno le otto categorie di attributi, mentre tutti gli aumenti di skill andranno a riempire una barra di crescita generale. Sarà introdotta una struttura ad albero per le abilità e l’aggiunta di Vantaggi influenzerà le azioni del personaggio alterando le sue skill.

Un comando per lo sprint permetterà di correre, mentre le armi montate sulle due braccia saranno gestite per mezzo di tasti separati. Sarà anche possibile equipaggiare incantesimi di guarigione doppi per maggiori effetti, o salvare gli incantesimi per accedervi rapidamente in un secondo momento.

In generale, viene promesso dagli autori un maggior realismo: ciò dovrebbe riguardare sia le capacità furtive che il combattimento, che offrirà tra le altre cose mosse speciali per finire gli avversari.

Allo stesso modo, l’intera ambientazione apparirà maggiormente curata: le farfalle, per fare un esempio, atterreranno sui fiori e fuggiranno se disturbate. Non tutte le creature, inoltre, attaccheranno a vista, mentre quelle di stazza maggiore, come i Giganti, faranno tremare la terra al proprio passaggio.

I PnG, di giorno, avranno dei mestieri specifici, e il doppiaggio sarà incrementato con un maggior numero di attori. Le trame e le quest secondarie saranno generate casualmente, e oltre 120 dungeon offriranno di continuo nuovi spunti di esplorazione.

Anche le conversazioni saranno più curate, e sparirà la possibilità di persuadere i personaggi. In compenso si potrà scegliere di dedicarsi a mestieri, influenzando l’economia locale e arrivando a distruggere negozi e attività commerciali locali. L’economia del gioco sarà realistica e risulterà influenzata da meccaniche di domanda e offerta.

Maggiore influsso sul gioco sarà dato anche dai libri, che ora offriranno spunti per risolvere i puzzle, come anche la possibilità di apprendere nuovi incantesimi.

Nelle generali migliorie, inoltre, spiccano le informazioni relative ai Draghi, vera novità di questo quinto capitolo: le creature si muoveranno liberamente lungo la mappa, e gli scontri saranno simili a mini-battaglie contro boss. Sarà possibile abbatterli mentre sono in volo, e alcuni di essi parleranno in inglese. I Draghi possiederanno inoltre uno speciale potere: le loro grida, che proverranno da parole sui muri o da altre fonti speciali, potranno abbattere i nemici o rallentare il tempo, ma non avranno effetto sui livelli di magicka.

Per finire, garantita anche una maggior varietà nella creazione dei personaggi, per i quali saranno disponibili nuovi modelli. Il gioco, inoltre, avrà inizio con il protagonista condotto al luogo della propria esecuzione.

In un recentissimo aggiornamento, il sito VG247 ha sottolineato anche che la versione PC del gioco supporterà in pieno le DirectX 11, ma questo accadrà probabilmente in un secondo momento. Todd Howard di Bethesda ha spiegato infatti che il titolo apparirà come per DirectX 9, senza però escludere che in futuro si possano sfruttare funzioni specifiche della più aggiornata edizione.

Notizie su: