QR code per la pagina originale

HTC Sensation: anteprima prova prodotto

,

Il nuovo HTC Sensation si presenta con un elegante e avveneristico case unibody ricurvo in alluminio, che riduce a soli 11,54 mm lo spessore e a 148 gr il peso. Il design è sopraffino per materiali e assemblaggio, evidenziato dagli angoli smussati e dal rivestimento leggermente curvo del vetro antiriflesso dello schermo touch.

Si tratta di un display Super LCD da 4,3″ con fattore di forma di 16:9 e risoluzione qHD (450×960 pixel) che, insieme all’interfaccia Sense 3.0, garantisce un’esperienza d’uso appagante, arricchita dagli effetti 3D che si possono vedere anche sul tablet Flyer.

I punti forti del HTC Sensation sono il nuovo servizio video HTC Watch, il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread e il processore dual core da 1,2 GHz.

Con l’app HTC Watch, HTC propone un cosiddetto “super phone”, un vero e proprio centro d’intrattenimento tascabile, per portare con sé i contenuti multimediali preferiti e accedere ovunque a un servizio di video on-demand dedicato (la raccolta di film e programmi TV include 600 titoli al momento e ogni filmato può essere condiviso su cinque dispositivi HTC diversi). Tutto si basa su un sistema di download progressivo e sul noleggio o acquisto di contenuto su piattaforma cloud.

Con in vantaggi derivanti dall’ultima versione di Android (2.3), si aggiunge al HTC Sensation anche la rinnovata interfaccia utente Sense 3.0, offre una schermata iniziale personalizzabile e rivisitata, per accedere immediatamente le applicazioni più utili, ai propri contatti e alle ultime notifiche (sms e chiamate perse).

Del comparto hardware del HTC Sensation, egregiamente sostenuto dal processore dual core Qualcomm Snapdragon da 1,2 GHZ, fanno parte anche ben 768 MB di RAM, 1 GB di memoria fisica espandibile con schede microSD, il pieno supporto per le tecnologie Wi-Fi e HSPA+ (download fino a 14,4 Mbit/s), l’antenna GPS, nonché la consueta pretora di sensori:  giroscopio, accelerometro, bussola elettronica e sensore di luminosità ambientale.

Il comparto multimediale è arricchito da una fotocamera da 8 megapixel che segna un netto passo avanti nella cattura delle immagini rispetto alla precedente generazione di smartphone HTC ed è anche in grado di girare filmati Full HD 1.080p. Inoltre foto e video possono essere visualizzati alla massima definizione su televisori Full HD grazie all’uscita micro-HDMI integrata o in wireless via DLNA.

Resta ancora da verificare l’autonomia, sebbene la batteria Li-Ion da 1.520 mAh prometta una riserva di carica sufficiente per sfruttarlo pienamente in un’intera giornata.

HTC Sensation sarà in vendita da inizio estate a un prezzo stimato in 599 euro.

Notizie su: