QR code per la pagina originale

Il PlayStation Network è fermo (update 4)

Da varie ore il PlayStation Network è fermo. Le cause non sono note, ma Sony prevede che il ripristino della piena funzionalità non sarà immediato.

,

«Si è verificato un errore. La sessione di PlayStation Network è stata interrotta (80710A06)»: è questo il messaggio che compare a tutti coloro i quali in queste ore stanno tentando di collegarsi, senza successo, con la propria PlayStation al network di marchio Sony.

Il problema si è dilungato per tutta la giornata e sul blog italiano del servizio è comparso il messaggio con cui l’azienda ammette il problema: «Siamo al corrente che alcune funzioni del PlayStation Network sono down. Vi daremo ulteriori aggiornamenti non appena saranno disponibili. Nel frattempo vi ringraziamo per la vostra pazienza». Ma la pazienza, a quanto pare, dovrà durare ancora: secondo quanto pubblicato sul blog USA del PlayStation Network, infatti, per ripristinare la piena funzionalità del servizio occorrerà «un giorno o due».

Al momento non sono chiare le origini del problema. Tra le ipotesi di indica il possibile zampino degli Anonymous o una disfunzione durante l’aggiornamento di PlayStation Home. Sony non ha al momento comunicato nulla al riguardo, promettendo soltanto immediato approfondimento sul problema per un ripristino quanto più sollecito possibile delle piene funzionalità.

Update 1 – 22 aprile ore 10.00
A distanza di circa 24 ore dai primi problemi al PlayStation Network il problema non risulta essere ancora risolto. Sul blog USA nessun cenno ai lavori in corso, mentre il blog italiano si limita ad una risposta del responsabile Maurizio Quintavalle: «come ho già specificato, forniremo ulteriori informazioni appena disponibili». Sono in molti, infatti, a teorizzare un attacco da parte degli Anonymous, ma la cosa non sarebbe al momento supportata da alcuna prova. Sony però non ha dato indicazioni relative alla causa, lasciando così libero spazio alle ipotesi di coloro i quali in queste ore stanno cercando informazioni per accedere al network.

Update 2 – 23 aprile ore 10.00
Così come comunicato da Sony, il black-out del PlayStation Network sarebbe dovuto ad un attacco esterno che ha costretto il gruppo a spegnere i server tanto sul PSN quanto sul servizio Qriocity. Al momento Sony ancora non sa fare una previsione circa i tempi necessari per il ripristino delle attività.

Update 3 – 24 aprile ore 13.30
Il PlayStation Network è ancora fermo: Sony non indica previsioni circa i tempi di ripristino del server, ma spiega che prima di riavviare i server è necessario portare a compimento alcuni fondamentali interventi sui sistemi di sicurezza del network.

Update 4 – 15 maggio, ore 11.15
Il PlayStation Network sta tornando online. L’annuncio giunge direttamente da Sony, ed il ripristino sarà effettivo anche in Italia entro poche ore.

Fonte: Sony • Immagine: PseudoGil • Notizie su: