QR code per la pagina originale

Svelati i nomi dei chipset Intel per CPU Ivy Bridge

intel serie 7

,

Nel primo trimestre del 2012 Intel annuncerà Ivy Bridge, l’architettura che rappresenterà un’evoluzione dell’attuale Sandy Bridge, con CPU realizzate con processo produttivo a 22 nanometri.

L’azienda ha confermato che i processori adotteranno il socket LGA 1155 e saranno compatibili con gli attuali chipset P67, H67, H61 e Z68, anche se gli utenti non potranno sfruttare alcune delle nuove funzionalità implementate.

Il sito XFastest ha pubblicato la più recente roadmap relativa ai chipset serie 7 (Panther Point). Per la fascia mainstream ci sarà il chipset H77, mentre per la fascia performance avremo i due chipset Z75 e Z77. Non si conoscono ancora i dettagli, ma tra le novità ci sarà sicuramente il supporto nativo per USB 3.0, una versione aggiornata dell’Intel Rapid Storage Technology e l’SSD Caching, introdotto con il chipset Z68.

Per quanto riguarda i processori, invece, oltre al controller per memorie DDR3 a 1.600 MHz, sarà integrato un sottosistema grafico DirectX 11, una nuova versione della tecnologia QuickSync e, probabilmente, anche un controller PCI Express 3.0.

Una anticipazione delle caratteristiche tecniche di Panther Point si avrà con il chipset X79 dedicato ai processori Sandy Bridge E con socket LGA 2011, in arrivo entro il quarto trimestre del 2011.

Notizie su: