QR code per la pagina originale

Dark Souls, nuovi dettagli da Dengeki PlayStation

Nuove informazioni sul titolo dalla rivista giapponese

,

Dengeki PlayStation, nota rivista giapponese dedicata ai videogiochi, ha pubblicato nel suo ultimo numero un interessante speciale su Dark Souls, il sequel spirituale di Demon’s Souls, rivelando così parecchi dettagli sul gioco atteso per quest’anno su PlayStation 3 e Xbox 360.

Il director Hidetaka Miyazaki, intervistato per l’occasione, ha spiegato che il team ha tenuto conto in fase di sviluppo dei consigli ricevuti da parte degli appassionati, e questo ammette ha generato un po’ di pressione.

Rivela come si è lavorato parecchio per livellare al meglio l’esperienza di gioco senza perdere però la natura ostica che fece a suo modo la fortuna del predecessore. Ad esempio, uno degli elementi più importanti in fase di progettazione riguardava il posizionamento corretto nel mondo di gioco dei sistemi di cura con l’obiettivo di non rendere troppo semplice o eccessivamente complicato il loro ritrovamento.

Miyazaki tiene in questo senso a sottolineare come Dark Souls sarà un gioco piuttosto difficile, ma non per questo frustrante e noioso, anzi intrigante e in grado di fornire valore all’intera avventura. La natura del titolo inoltre è quella di stupire l’utente, per questo le informazioni rilasciate e che saranno rilasciate, costituiscono solo un quinto di quello che sarà possibile trovare quando Dark Souls arriverà nei negozi.

Infine, ci sarà una storia, ma come nel primo capitolo, si vuole rendere il giocatore protagonista della propria epopee e dunque non guidato da eventi predefiniti, ma che possa invece costruirsi da sé la propria avventura.

Notizie su: