QR code per la pagina originale

iPhone 6, display più sottili grazie a Sharp

Apple ha già in cantiere alcune idee per iPhone 6, tra cui un nuovo display prodotto da Sharp, più sottile e con minori consumi energetici.

,

Sebbene iPhone 5 resti ancora un mistero, con rumor sulla possibile data di arrivo e sulle eventuali nuove funzionalità introdotte da Apple, in quel di Cupertino si guarda già al futuro. Nei piani della Mela vi è già una sesta generazione di smartphone, per la quale sembra sia stata già assoldata una nuova società per la produzione dei display: trattasi di Sharp, che fornirà pannelli LCD basati su di una nuova tecnologia in grado di offrire minori consumi ed uno spessore inferiore rispetto a quelli attualmente utilizzati da Apple.

I display prodotti da Sharp verranno realizzati tramite una procedura a bassa temperatura, utilizzando il silicio policristallino come materiale principale. Battezzati con il nome di p-Si LCD, i nuovi pannelli in arrivo sulla sesta edizione del Melafonino saranno più sottili, grazie ad un numero inferiore di componenti interne necessarie alla gestione dello schermo. Allo stesso tempo saranno in grado di offrire minori consumi energetici, nonostante tale soluzione permetta di avere maggiore nitidezza nelle immagini mostrate, con chiari benefici per la durata della batteria.

Tutti i componenti dedicati al controllo logico del touchscreen saranno integrati all’interno del pannello, con la possibilità di essere poi collegati direttamente alla CPU. In tal modo viene ridotto lo spazio occupato dai circuiti elettrici legati al display all’interno dello smartphone, che risulterà di conseguenza più leggero e sottile. Ottimizzando in questa maniera l’elettronica di base dello schermo, poi, viene migliorata sensibilmente la gestione del touchscreen.

Dopo aver introdotto il Retina Display in iPhone 4, di cui rappresenta la novità più importante offrendo una densità di pixel pari a 326 ppi, Apple vuole dunque migliorare ulteriormente lo schermo del proprio telefono cellulare. La produzione dei nuovi pannelli dovrebbe iniziare a partire dalla primavera del 2012, alcuni mesi prima dell’arrivo in commercio di iPhone 6, atteso per l’estate successiva. Nel frattempo restano ancora forti dubbi su quali possano essere le mosse di Cupertino relativamente alla quinta edizione, attesa negli Apple Store entro il mese di settembre.

Fonte: AppleInsider • Notizie su: