QR code per la pagina originale

Anche Nokia produrrà un tablet Windows, ma senza fretta

,

Tutti i maggiori produttori mondiali hanno o avranno sul mercato almeno un tablet. Dopo il recente annuncio di Sony, manca solo Nokia. L’azienda finlandese, alle prese con una ristrutturazione interna, dopo la vendita di Symbian ad Accenture e al prossimo licenziamento di 7.000 dipendenti, è al lavoro insieme a Microsoft per stabilire la giusta strategia da adottare.

Durante un intervista rilasciata all’emittente finlandese YLE, Stephen Elop, CEO di Nokia, ha dichiarato:

Potremmo sfruttare la tecnologia e il software Microsoft per produrre un tablet Windows oppure potremmo realizzare un prodotto basato su un altro nostro software. Il nostro team sta valutando qual’è la migliore strategia per il tablet Nokia.

Scartando Windows 7 perché non ottimizzato per questi dispositivi mobile, la scelta si riduce dunque a due sistemi operativi, MeeGo e Windows 8. In ogni caso Elop ha chiaramente detto che vuole realizzare un prodotto che si differenzi da tutti gli altri in commercio.

Nokia quindi non ha troppa fretta di lanciare il suo tablet. Nel frattempo deve mettere in pratica l’accordo con Microsoft per annunciare al più presto uno smartphone con Windows Phone 7.

Notizie su: