QR code per la pagina originale

iPad 2: code in Giappone per il lancio, domani in India

,

Come anticipato ieri, iPad 2 debutta proprio in queste ore sul territorio giapponese. Il lancio del nuovo tablet di casa Apple nel paese del Sol Levante, inizialmente previsto per il 25 marzo scorso come per altri importanti mercati, è slittato di oltre un mese a causa del sisma e dello tsunami che hanno colpito la costa orientale. Il ritardo non ha però scoraggiato i tanti fan della mela morsicata accorsi presso i punti vendita.

Code si sono registrate fuori dall’Apple Store di Ginza, distretto di Tokyo, prima dell’apertura prevista per 09.00 ora locale. Il primo ad entrare è stato un 31enne, Takechiyo Yamanaka, che aveva preso posto davanti al punto vendita addirittura martedì, fronteggiando oltre due giorni e due notti di attesa, senza farsi intimidire nemmeno dalla pioggia battente.

Nel frattempo, Apple ha confermato anche l’intenzione di commercializzare il nuovo tablet in altri dieci stati entro il weekend. Tra questi anche l’India, uno dei mercati più vivaci e appetibili per quanto riguarda i dispositivi tecnologici, che accoglierà il prodotto a partire da domani, venerdì 29 aprile.

La strategia e le tempistiche adottate dal colosso di Cupertino per la distribuzione dei propri device nelle diverse aree del pianeta sono state più volte prese di mira, ma fino a questo momento si sono rivelate ben studiate. Nonostante la sempre più massiccia presenza di tablet sul mercato, iPad 2 (così come il primo modello) continua a far segnare record di vendite.

Stando alle stime degli analisti, il monopolio di Apple è destinato a durare per altri tre anni, ma con una quota che andrà progressivamente diminuendo, dal 69% del 2011 al 47% del 2011, in parte a favore dai dispositivi basati su piattaforma Android.

Notizie su: