QR code per la pagina originale

Cashlog, la via italiana per i micropagamenti

Cashlog è un progetto Buongiorno in collaborazione con CartaSi per abilitare i micropagamenti in mobilità tramite smartphone.

,

Buongiorno e CartaSi si stringono la mano e ne nasce Cashlog, un nuovo sistema di pagamento per il commercio elettronico. Progetto italiano ed esordio italiano: «L’offerta in “bundle” di CartaSi e Buongiorno, la prima nel suo genere, permette agli esercenti online di offrire ai propri clienti tre diverse modalità di pagamento: carta di credito, tramite il pos virtuale di CartaSi, Sipay (il borsellino elettronico di CartaSi) e Cashlog di Buongiorno (la soluzione innovativa che facilita i micro pagamenti tramite addebito su credito telefonico)».

Se è vero che il futuro è sempre più mobile, è altresì vero il fatto che i pagamenti si spostano con sempre maggior rapidità verso lo smartphone, considerato l’elemento chiave in questo snodo evolutivo dei sistemi di transazione economica. Cashlog si inserisce quindi tra concept quali PayPal e Square proponendo un approccio nuovo alla materia forte della collaborazione di CartaSi e del trampolino di lancio che può rappresentare Buongiorno.

La comunicazione ufficiale diramata strizza anzitutto l’occhio a clienti ed esercenti, tutti parimenti interessati all’adozione di un sistema di questo tipo: «Il risultato della partnership è dunque un’offerta in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi tipologia di cliente per l’acquisto di beni e servizi digitali. Gli esercenti che si doteranno di questo sistema, infatti, potranno offrire i propri beni e servizi ai titolari di carta di credito, ai clienti non bancarizzati e a tutti coloro che preferiscono pagare attraverso il proprio credito telefonico. Gli esercenti potranno inoltre gestire comodamente e in massima sicurezza tutte le tipologie di transazioni, da quelle di piccolo importo a quelle di costo più elevato, siano esse singole o ricorrenti».

CartaSi garantisce l’accettazione di tutte le maggiori carte tramite pos virtuale ed i pagamenti tramite Sipay, «la rete di pagamento online aperta a tutti, anche a chi non è titolare di una carta CartaSi». Cashlog da parte sua garantisce transazioni o abbonamenti tramite addebito telefonico, fino ad un massimo di 15 euro per transazione (partendo da un minimo di 0.99 euro). Ed è questa una delle caratteristiche principali del servizio, poiché ne delinea chiaramente le possibili frontiere di utilizzo e gli obiettivi primi di mercato.

Spiega infatti Matteo Montan, Head of New Business del team Buongiorno:

L’opportunità è enorme: il digital content è il segmento dell’e-commerce che cresce di più (12% anno su anno a livello globale, contro il 10% dell’e-commerce), registrando un’esplosione delle transazioni gestite attraverso micropagamenti (+18%). L’obiettivo di Cashlog dunque è conquistare con la propria semplicità e sicurezza d’uso i milioni di utenti mobili italiani e le decine di migliaia di merchant italiani e internazionali che a questa enorme audience offrono una gamma sempre più ampia di contenuti e servizi digitali».

Contenuti digitali e micropagamenti: Cashlog si avventura in un ambito di enorme potenzialità che ancora non ha trovato una risposta precisa alle esigenze del mercato. E tutto ciò è frutto di progetto, codice ed organizzazione italiani.

Fonte: Cashlog • Notizie su: