QR code per la pagina originale

Duke Nukem Forever e i punti forti del comparto multiplayer

Randy Pitchford parla del comparto multigiocatore dell'attesissimo videogame

,

Il comparto multiplayer di Duke Nukem Forever è stato studiato appositamente per intrattenere e far divertire i videogiocatori che amano le sfide online. Lo ha rivelato Randy Pitchford, durante una recente intervista.

Era proprio quello l’obiettivo della software house al lavoro sullo sviluppo del titolo, che ha preferito concentrare i propri sforzi su un progetto che offrisse ore e ore di divertimento, piuttosto che qualcosa di diverso che potesse risultare per alcuni noioso.

Tuttavia, il multiplayer di Duke Nukem Forever non sarà dedicato solo ai giocatori casuali, ma anche a coloro che vorranno aggiornare il proprio arsenale con armi rare o progettare strategie diverse per vincere una partita online. Il team ha semplicemente voluto tagliare fuori quelle caratteristiche dedicate esclusivamente agli hardcore gamer alle quali, spiega Pitchford, oltre il 90% dei videogiocatori non è interessato.

Notizie su: