QR code per la pagina originale

Browser, in calo Internet Explorer e Firefox

Net Application certifica che la popolarità dei browser di Mozilla e Microsoft continuano a scendere. Crescono, invece, Safari e Chrome.

,

Nonostante il recente lancio di Internet Explorer 9 e Firefox 4, nulla è cambiato per Microsoft e Mozilla che devono registrare un ulteriore dato di flessione riguardo l’utilizzo da parte degli utenti dei loro browser. Secondo le statistiche fornite dalla compagnia californiana specializzata Net Applications, Internet Explorer crolla al 55.1%, un nuovo record negativo per Microsoft,  mentre Firefox scivola a 21.6% eguagliando i dati di dicembre 2008.

Ad avvantaggiarsi della situazione sono Safari di Apple e Chrome di Google. Per Safari c’è una crescita che lo ha portato alla fine del mese al 7.2%, un nuovo record per il browser distribuito tramite iOS e dispositivi mobile come iPhone e iPad. Chrome sale invece all’11.9%, confermando dunque una crescita costante seppur leggermente rallentata rispetto a dodici mesi fa. Nella top five c’è anche Opera, il browser norvegese che chiude il mese passato con il 2.1%.

Anche un’altra società di statistiche, StatCounter, ha stilato la propria top five e sebbene lo share sia differente rispetto quello enunciato da Net Applications, conferma comunque il momento negativo per Internet Explorer e Firefox. Ciò nonostante i dati delle singole nuove versioni sono confortanti, poiché superiori rispetto ai lanci dei rispettivi predecessori.