QR code per la pagina originale

Centri assistenza: fino a 396 euro per riparare un notebook

Slot RAM notebook

,

La riparazione di un computer è più difficile se il prodotto è un notebook, ma anche chi non è molto pratico può riuscire nell’impresa, sopratutto se si tratta di un problema di poco conto. Se proprio non si è in grado di usare un cacciavite, le alternative sono due: chiedere un aiuto all’amico esperto oppure rivolgersi ad un centro assistenza.

Nel secondo caso, l’utente può rischiare però di pagare cifre elevate per un intervento banale che richiede pochi minuti. Altroconsumo ha condotto un’indagine su 20 centri assistenza di Roma e Milano per verificare i tempi e i costi della riparazione. Il guasto è stato simulato sganciando un modulo di memoria dal suo alloggiamento.

I volontari dell’associazione dei consumatori ha documentato tutto attraverso una telecamera nascosta. Dal video si possono anche ascoltare le giustificazioni dei tecnici, a cui è stato chiesto il motivo di un costo troppo elevato.

Il tempo necessario per inserire il modulo di memoria nel suo slot è di circa 15 minuti, mentre il costo accettabile per l’intervento non dovrebbe superare i 15 euro. Ebbene, i risultati dell’indagine hanno dimostrato che i centri di assistenza migliori sono quelli di Roma, mentre i più “furbi” sono a Milano.

Solo in un negozio di Milano il costo è stato inferiore ai 15 euro, mentre a Roma in sei su dieci. Il più disonesto è stato un centro di Milano che ha chiesto 340 euro per la riparazione, impiegando 26 giorni di tempo. Secondo il tecnico è stato necessario sostituire la scheda madre del notebook. In realtà, Altroconsumo ha scoperto che la scheda madre era ancora quella originale.

Il record negativo per il costo spetta invece ad un centro di Roma, dove è stata chiesta l’assurda cifra di 396 euro. In pratica, se il prodotto da riparare è abbastanza vecchio, costa meno comprarne uno nuovo.

Notizie su: