QR code per la pagina originale

Chrome Canary disponibile per Mac OS X

,

Google ha reso disponibile per il download Chrome Canary per i sistemi di casa Apple, la versione pre-release del browser Chrome v13, il cui download e l’installazione sono ovviamente consigliati esclusivamente a utenti esperti o a coloro che desiderano dare uno sguardo in anteprima alle novità introdotte nelle prossime iterazioni del software per la navigazione. Chi dunque fosse “allergico” a bug e problemi di stabilità ne stia alla larga, per tutti gli altri è disponibile il pacchetto da scaricare.

Contraddistinta dalle altre versioni per l’icona di colore giallo, Canary è in grado di funzionare in modo completamente separato dalle altre edizioni del browser, o in alternativa anche come applicazione indipendente o da portare sempre con sé su un archivio di memoria come le tradizionali pendrive USB.

Dopo aver scaricato Canary, viene chiesto se lanciare l’applicazione immediatamente oppure scegliere l’installazione. In entrambi i casi, una volta avviato, il browser consente la scelta del motore di ricerca predefinito, offrendo come opzioni Ask, Virgilio e ovviamente Google. La sua compatibilità è garantita con i sistemi Mac OS X 10.5 o superiori, ma per il funzionamento richiede la presenza di una copia “stabile” di Chrome.

Google ha reso noto di aver iniziato lo sviluppo di Canary lo scorso anno su piattaforma Windows di Microsoft, ricevendo centinaia di migliaia di feedback utili dagli utenti e decidendo così di estendere l’iniziativa anche al mondo Apple. In conclusione, va ricordato che la più recente release ufficiale di Chrome è la numero 11, mentre la versione 12 è al momento in fase beta. Canary rappresenta una prima forma di ciò che sarà Chrome 13.

Notizie su: