QR code per la pagina originale

Windows Thin PC: disponibile la prima RC

,

Microsoft ha reso disponibile la prima release candidate di una nuova ed interessante versione di Windows 7, denominata Windows Thin PC e destinata ad essere utilizzata in computer piuttosto datati e con scarsa potenza di calcolo.

Questo sarà reso possibile grazie all’adozione di un’infrastruttura client-server che sposterà l’esecuzione di una parte del sistema operativo e degli applicativi più onerosi all’interno di un unico computer centrale, snellendo notevolmente il carico computazionale delle macchine client, sulle quali verrà installato una sorta di desktop virtuale.

Grazie alla tecnologia RemoteFX, sviluppata dalla stessa Microsoft, si potrà continuare ad utilizzare hardware datato senza rinunciare ai benefici e ai vantaggi introdotti da Windows 7. All’interno dei client si potranno installare solamente programmi per la sicurezza e per la gestione del sistema, mentre tutti i restanti applicativi verranno eseguiti direttamente dal server centrale.

Windows 7 Thin PC sarà disponibile nella fase iniziale di testing gratuitamente, poi verrà concesso esclusivamente ai clienti che hanno aderito al programma Software Assurance.

Certamente questa nuova versione catturerà l’attenzione di molti, in particolare delle aziende che potranno in questo modo aggiornare i propri sistemi operativi ed i propri programmi senza dover provvedere a rinnovare anche l’intero comparto hardware, risparmiando così tempo e denaro.

Siamo certi, inoltre, che questa possibilità convincerà anche gli ultimi scettici ad abbandonare Windows XP per passare definitivamente alla nuova versione del sistema Microsoft. Non resta quindi che provare la release candidate e attendere il lancio ufficiale per vedere le reali potenzialità di questo nuovo sistema.

Notizie su: