QR code per la pagina originale

Numerosi tablet Nokia con Windows 8 nel 2013

,

Il recente accordo stipulato tra Nokia e Microsoft dovrebbe portare benefici ad entrambe le aziende. Queste sono le aspettative di Steve Ballmer e Stephen Elop, ma sembra che l’azienda finlandese abbia comunque già previsto un “piano B“.

Nokia punterà sulle piattaforme Microsoft non solo nel mercato degli smartphone, ma anche in quello dei tablet. Sono infatti attesi numerosi modelli con sistema operativo Windows 8 a partire dal 2013.

Eldar Murtazin, sempre ben informato sulle vicende di Nokia, ha pubblicato un post sul forum del suo sito, indicando la futura strategia dell’azienda per il biennio 2012-2013.

Per le fasce bassa e media sono previsti terminali S30, S40, S40 Lite e S50 5th Edition con prezzi compresi tra 100 e 250 euro. Questi prodotti potrebbero essere presentati solo in alcuni paesi, dove le reti telefoniche non permettono un accesso veloce alla Rete. Per la fascia medio-alta invece Nokia rilascerà 5-7 dispositivi Symbian^3 nel 2012.

Per la fascia alta del mercato mobile, infine, spazio a Windows Phone 7 e a Windows 8. Il prossimo sistema operativo Microsoft troverà posto su tutti i tablet del 2013, ma un primo modello arriverà entro la fine del 2012. Nokia prevede di raggiungere una quota del 21% sul mercato degli smartphone e del 27% totale sul mercato mobile, cifre considerate troppo ottimistiche.

Murtazin ipotizza anche che, entro due anni, Microsoft acquisirà Nokia. Se ciò non accadrà, si prevede il ritorno di Anssi Vanjoki come CEO nel 2013 e l’adozione di Android come secondo sistema operativo.

Notizie su: