QR code per la pagina originale

Motorola Titanium e XPRT, smartphone per il business

,

Motorola ha presentato due nuovi smartphone destinati al mercato business, caratterizzati entrambi dalla presenza del sistema operativo Android e di una tastiera QWERTY fisica. Si tratta dei nuovi Titanium e XPRT.

Per quanto riguarda il Motorola Titanium, si segnala la presenza dello schermo touchscreen da 3,1 pollici e della piattaforma Android 2.1, condividendo con il fratello XPRT l’accesso a Microsoft Exchange e il supporto agli standard Bluetooth e WiFi, con il Titanium che supporta solo le specifiche 802.11 b/g. Sempre in comune c’è anche una fotocamera da 5 megapixel.

Lo smartphone è inoltre il primo apparecchio Android a unire la tecnologia iDEN di Motorola, che consente di condividere una connessione radio insieme alla normale rete mobile con benefici dal punto di vista della qualità delle telefonate, a quella Nextel Direct Connect, un servizio push-to-talk che consente di effettuare delle chiamate gratuite verso altri utenti. La batteria è da 1.820 MAh e garantisce un’autonomia fino a 4,5 ore di conversazione.

Per quanto riguarda il Motorola XPRT, invece, si segnalano la presenza di uno schermo touchscreen HVGA da 3,1 pollici come per il Titanium, di un processore da 1 GHz, del supporto allo standard Wi-Fi 802.11 b/g/n, di una batteria da 1.860 mAh che offre fino a 9 ore di conversazione e di Android 2.2.

L’azienda statunitense ha reso nota la data di commercializzazione del modello XPRT sul mercato americano, dove lo smartphone sarà in vendita a partire dal 5 giugno per un costo fissato in 129 euro con un contratto biennale offerto dall’operatore Sprint. Ancora da stabilire l’eventuale distribuzione in Europa.

Notizie su: