QR code per la pagina originale

Sky contro Mediaset per il digitale terrestre

,

Chi segue l’evolversi del digitale terrestre, conoscerà molto bene la diatriba tra Mediaset e Sky per l’arrivo di quest’ultima sulle frequenze del digitale terrestre in chiaro su tutte le TV italiane. Questa contesa si vede oggi arricchita di un nuovo capitolo. Tom Mockridge, amministratore delegato di SKY Italia ha segnalato in queste ore al Ministro Romani, l’uso improprio del Mux 6 delle frequenze del digitale terrestre da parte di Mediaset per il suo servizio +1 e di Canale 5 e Italia 1 in alta definizione.

Mediaset infatti avrebbe ricevuto a suo tempo, sempre da Romani, l’uso del Mux 6, ma solo a fini di sperimentazione. Uso che doveva comunque cessare dopo 6 mesi e invece Mediaset non solo lo occupa ancora, ma lo sfrutta non tanto per prove tecniche, ma quanto per trasmettere i propri canali.

Secondo Tom Mockridge, questo uso improprio offrirebbe a Mediaset un indubbio vantaggio in vista del prossimo beauty contest in cui verranno assegnati nuovi spazi per il digitale terrestre, comprese proprio le frequenze del Mux 6. Il nuovo regolamento dell’AGCOM prevede infatti vantaggi per chi presenta i migliori progetti e non le migliori offerte economiche. SKY infatti teme che questa mossa di Mediaset sia stata pensata per aggiudicarsi a colpo sicuro la maggior parte delle prossime frequenze assegnate.

Continua dunque la guerra tra SKY e Mediaset, cosa dirà il Ministro al riguardo?

Notizie su: