QR code per la pagina originale

TV 3D: cresce il mercato mondiale

,

Anche se non mancano i critici e quanti vi si accostano con una certa reticenza, la tecnologia 3D sta riscuotendo un certo interesse da parte della gente, probabilmente dovuto in parte alla martellante promozione che tutti i grandi costruttori e alcune emittenti televisive hanno messo in piedi in questi mesi.

Il risultato è che parallelamente all’interesse cresce il mercato dei televisori 3D, che ormai sono entrati di prepotenza nelle offerte di tutti i marchi. Un trend che si mostra chiaramente anche leggendo i dati presentati da IHS iSuppli, che ha reso note le stime indicanti come la vendita di TV 3D si quintuplicherà quest’anno fino a raggiungere una quota dell’11% del mercato dei TV a schermo piatto.

Una crescita molto consistente e che, proiettata per i prossimi anni, sarà ancora più sensibile, dato che per il 2015, sempre secondo le stime di IHS iSuppli, le consegne di televisori compatibili con le immagini stereoscopiche arriveranno a 159 milioni, per un salto in avanti netto rispetto ai 23,4 milioni di quest’anno, che rappresentano comunque un bel risultato rispetto ai 4,2 milioni del 2010.

Tra i costruttori, a dominare le vendite rimane sempre Samsung, seguita però da altri grandi gruppi del settore come LG e Sony. Particolare interessante riguarda poi la tecnologia utilizzata, perché quella attualmente più diffusa, con occhiali attivi, secondo le stime sarà superata nei prossimi anni da quella che fa uso di occhiali passivi, la quale, a fronte di una risoluzione più bassa, consente una visione più confortevole e naturale, con occhialini più economici e pratici da indossare.

A puntare sulla tecnologia 3D con occhiali passivi è stata con la nuova gamma di televisori LG, mentre Samsung, Sony e altri produttori hanno preferito proseguire con la più costosa e meno pratica, ma garanzia di maggiore qualità, tecnologia con occhiali attivi.

Notizie su: