QR code per la pagina originale

Contenuti digitali: nasce la piattaforma unica per il pagamento tramite credito telefonico

,

Comprare un contenuto digitale direttamente dal proprio smartphone o tablet PC pagandolo con il credito della SIM? Adesso sarà possibile farlo grazie al lancio di una piattaforma comune voluta da Vodafone, Wind, 3 Italia, PosteMobile e Fastweb. Questa piattaforma consentirà dunque di pagare i servizi acquistati con un semplice click. La volontà di creare una piattaforma unica nasce dall’idea di realizzare un standard a cui tutti possano accedere senza riscontrare problemi di compatibilità.

In questo modo, chiunque produca contenuti digitali potrà proporre ai propri utenti la possibilità di acquistare il contenuto direttamente da un dispositivo mobile, senza però avere la necessità di utilizzare carte di credito, ma solo utilizzando il credito della propria SIM.

Come funzionerà questo sistema di pagamento? In tutti i portali in cui verrà implementato questa metodologia di pagamenti, non dovremo fare che utilizzare il nostro numero di telefono e una password personale.

La sicurezza della transazioni sarà garantita dai più avanzati standard in tema di sicurezza informatica che gestiranno i dati in modo criptato.

Inoltre le procedure d’acquisto saranno agevolate da alcune pratiche interfacce grafiche realizzate dai partner tecnologici Engineering e Reply.

Grazie a questa piattaforma unica di pagamento tramite credito telefonico, le aziende che avranno intenzione di implementare nei loro portali di e-commerce questa soluzione potranno contare su un bacino di utenza pari a 46,6 milioni di persone.

Tra le aziende che hanno già intenzione di utilizzare questa nuova forma di pagamento troviamo: Gruppo Caltagirone Editore, Class Editori, Guida Monaci, Espresso, Il Sole 24 Ore, La Stampa, Microsoft Italia, Mondadori, Monrif/Poligrafici Editoriale, Paperlit, RCS, Shenker e L’Unione Sarda.

Notizie su: