QR code per la pagina originale

Microsoft pronta a offrire 8,5 miliardi di dollari per Skype

,

Qualche giorno fa abbiamo parlato della sfida sotterranea tra Google e Facebook per l’acquisizione di Skype. Bene, sembra ora che il colosso delle comunicazioni VoIP faccia gola anche a tanti altri compresa Microsoft che avrebbe anche lei intenzione di provare ad acquistare Skype. Ma se gli interessi specifici di Google e Facebook sono noti, quale può esser l’interesse di Microsoft nel volersi prendere Skype?

Dobbiamo ricordare che Microsoft ha fatto debuttare da meno di un anno, Windows Phone 7, un sistema operativo per dispositivi mobili molto interessante ma ancora acerbo. Acquistare Skype significherebbe implementare il suo client VoIP in maniera nativa nel proprio OS mobile aggiundicandosi un netto vantaggio nei confronti di Android e iOS.

Inoltre Microsoft potrebbe finalmente entrare a pieno titolo nel mercato delle telecomunicazioni, soprattutto nel segmento business, rivaleggiando contro Cisco e Google.

Ma quanto può valore oggi Skype? Si calcola che l’azienda potrebbe avere un valore vicino ai 3-4 miliardi di dollari, una cifra molto alta, anche per i grandi Big della rete, ma forse non per Microsoft, che stando a fonti vicine al Wall Street Journal sarebbe già pronta a mettere sul piatto ben 8 miliardi di dollari più altri 500 milioni per coprire i debiti di Skype.

La partita decisiva si giocherebbe quindi tra Google, Facebook e Microsoft con una posta in gioco davvero alta e cioè quella è ottenere il controllo di buona parte delle comunicazioni sulla rete internet.

Notizie su: