QR code per la pagina originale

PlayStation Network, riavvio prima del 31 maggio

Il PlayStation Network è il primo servizio che Sony intende recuoperare: il ripristino avverrà quindi prima del 31 maggio prossimo.

,

Il PlayStation Network non tornerà online il 31 maggio, ma sarà riavviato prima di questa scadenza. Nessuna data, nessun dettaglio, ma una precisazione importante giunge da “MusterBuster”, responsabile della community PlayStation per l’area europea.

L’ultimo aggiornamento ufficiale dai blog PlayStation risalgono al 6 maggio, dopodiché è sceso il silenzio. Una intervista ad un responsabile Sony è stata però interpretata in modo restrittivo e la notizia era così trapelata come un allarme: fino al 31 maggio il PlayStation Network non sarebbe stato disponibile. Trattasi però di una informazione che può ora essere parzialmente smentita: sebbene non si sappia ancora quando il PSN potrà tornare online, si sa invece che il 31 maggio è da considerarsi come la data ultima per il ripristino di tutte le funzionalità sospese in conseguenza dell’attacco dei cracker al sistema.

Sony avrebbe pianificato un intervento graduale e la prima fase coinvolge proprio il PlayStation Network poiché quello coinvolgente il maggior numero di utenti. Le fasi ulteriori riguarderanno Sony Online Entertainment e Qriocity.

Fin dall’inizio il gruppo ha fatto sapere di anteporre la sicurezza dei dati degli utenti alla necessità di rimettere in piedi il network per il gaming multiplayer. Ad oggi non ci sono nuove datazioni, ma la roadmap è virtualmente accorciata: il PlayStation Network tornerà online prima del 31 maggio, potenzialmente già nei prossimi giorni. Il giorno, però, ad oggi non è ancora dato sapersi.

Fonte: @MusterBuster • Via: EuroGamer • Notizie su: ,