QR code per la pagina originale

Assassin’s Creed: Revelations svelerà tutti i misteri della serie

Ubisoft promette grandi rivelazioni nel prossimo Assassin's Creed: Revelations

,

L’ultimo numero della rivista Game Informer contiene una serie di informazioni su Assassin’s Creed Revelations, in particolare sul modo in cui si evolveranno gli eventi narrati nella trama principale. Si avvisa che il testo seguente contiene alcuni leggeri spoiler a proposito di quello che accadrà nel prosieguo della saga, in particolare in Revelations.

Ecco le parole di Alexandre Amancio, creative director di Assassin’s Creed: “Abbiamo deciso che in questo episodio forniremo al giocatore una serie di risposte, che erano rimaste sospese fin dai tempi dei primi titoli. Racconteremo molte cose relative a Minerva, a Giunone, e una serie di dettagli circa il filone della trama che si riallaccia alla profezia della fine del mondo prevista per il 2012. Riveleremo non solo molte cose su quella parte della trama relativa alla prima civiltà, ma concluderemo anche le vicende relative a Ezio e Altair, e spiegheremo perchè Ezio è così importante per il franchise, qual’è il suo ruolo in tutta la storia, che scopo ha Altair nel suo destino e, per finire, qual’è il ruolo di Desmond”.

Chi ha giocato a tutti gli episodi di Assassin’s Creed, sicuramente non potrà che apprendere con piacere il fatto che molte questioni, rimaste aperte, troveranno finalmente una risposta. Nei capitoli precedenti, sono comparse le misteriose divinità Minerva e Giunone, entrambe rappresentanti di qualche antica civiltà che ha preceduto quella attuale, le quali hanno messo in guardia Ezio e Desmond sull’incombente fine del mondo. Dopo aver lanciato oscure profezie e messaggi sibillini, hanno posto l’interrogativo se le azioni di Ezio siano veramente quelle giuste.

Notizie su: