QR code per la pagina originale

PlayStation Network in manutenzione: arriva l’aggiornamento del firmware?

PlayStation Network

,

Non si sa ancora quando il PlayStation Network tornerà online, Sony non vuole assolutamente più comunicare alcuna notizia sulla data per il ripristino del servizio onde evitare ulteriori flop, che potrebbero far arrabbiare gli utenti, già al limite della pazienza per quanto sta avvenendo in queste ultime settimane.

Per alcune ore è stato portato offline anche il blog ufficiale PlayStation: si è pensato subito a un nuovo attacco ma il gruppo ha tranquillizzato subito tutti spiegando che sono state adottate nuove misure di sicurezza. Nel frattempo, si intravede un aggiornamento del firmware per PlayStation 3.

Allarme rientrato dunque per chi pensava che si fosse trattato di un ennesimo attacco nei confronti di Sony. Come spiega Dan Race, portavoce della società:

Le notizie dei media, che sostengono che il sito web e il blog siano stati messi offline a causa degli hacker sono false. Sono solo state installate maggiori misure di sicurezza che hanno reso temporaneamente inaccessibili i siti ad alcune regioni esterne agli Stati Uniti.

Il PlayStation Network è ormai in manutenzione dallo scorso 19 aprile, dovrebbe mancare poco al ripristino almeno delle funzionalità fondamentali come quelle che servono per giocare online contro gli altri utenti, ma ancora non è stata diffusa nessuna data a riguardo. Alcuni utenti hanno però ricevuto notifiche di un aggiornamento del firmware per PlayStation 3: Sony non ne ha ancora confermato l’arrivo, ma alcuni videogiocatori statunitensi lo avrebbero già a disposizione. Non si sa però quando questo sarà disponibile anche dalle nostre parti e se la notizia è veritiera.

Nel frattempo, c’è chi ipotizza una curiosa situazione: e se Microsoft decidesse di approfittare di quanto successo alla concorrenza e decidesse di offrire gratuitamente l’accesso ai servizi Xbox Live proprio nel periodo necessario a Sony per ripristinare il PSN? CouponCodes4U ha effettuato un sondaggio negli Stati Uniti utile a capire i pericoli che potrebbero nascere, per Sony, se Microsoft decidesse di approfittare del caos causato dall’attacco degli hacker al PlayStation Network: a quanto pare, un utente PlayStation su cinque sarebbe disposto a passare a Xbox 360 se Xbox Live venisse reso gratuito.

Notizie su: