QR code per la pagina originale

Adobe Flash Player 10.3 su Mac OS X con tante novità

,

Questa settimana, Adobe ha aggiornato il proprio Flash Player alla versione 10.3 anche per sistemi operativi Mac OS X, portando diversi miglioramenti alla sicurezza con tanto di supporto per le notifiche di aggiornamento automatico.

Il nuovo update mira dunque a risolvere tante vulnerabilità riscontrate nella versione precedente. Magagne che portavano spesso al crash del software ed il rischio che terze parti potessero intrufolarsi nel sistema.

“In passato, gli utenti Mac avevano spesso il problema di rimanere al passo con gli ultimi aggiornamenti del nostro Flash Player”, hanno detto Peleo Uhley e Lindsey Wegrzy, impiegati di Adobe sul blog ufficiale. “Con questa nuova funzione, Flash Player controllerà periodicamente ogni settimana se ci saranno nuovi update da scaricare ed installare. Si tratta della stessa funzione vista all’opera nei sistemi operativi Microsoft Windows“.

A parte comunque le notifiche di aggiornamento automatiche, gli utenti saranno in grado adesso di poter cancellare i “cookies Flash” in maniera più immediata attraverso le impostazioni del proprio browser. Aggiunta anche la possibilità di poter controllare direttamente le impostazioni di privacy, sicurezza e di archiviazione attraverso il menù “Preferenze di Sistema” dei Mac. Introdotte infine diverse agevolazioni per gli sviluppatori.

Notizie su: