QR code per la pagina originale

Apple, brevetto per screensaver camaleontici

Alcuni brevetti depositati da Apple lasciano trapelare l'intenzione di introdurre screensaver animati su iPod Nano, in grado di mutare in base al clima.

,

iPod Nano come un accessorio di moda? Dalle parti di Cupertino l’idea potrebbe essere particolarmente gradita: secondo quanto riportato da Patently Apple, infatti, il gigante della Mela avrebbe depositato una serie di brevetti che lasciano intuire un utilizzo in differenti contesti del player MP3.

L’iPod Nano potrebbe dunque trasformarsi in un vero e proprio orologio: possibilità, questa, già per certi versi abbozzata con il lancio di un cinturino dedicato agli ultimi modelli e attualmente in commercio. Il display introdotto nella sesta generazione del dispositivo potrebbe dunque rivelarsi un’arma in più in grado di trasformare un prodotto originariamente destinato alla riproduzione di brani musicali in un qualcosa di più completo. Di particolare interesse risulta l’ipotesi di un iPod in grado di trasformarsi in un vero e proprio strumento per le previsioni meteo.

Uno dei brevetti depositati da Apple riguarda infatti la realizzazione di un sistema in grado di mostrare uno specifico screensaver in base alle condizioni meteorologiche, rilevate tramite appositi sensori. Tra questi potrebbero figurare un magnetometro, un accelerometro, un termometro, un microfono ed una fotocamera. Proprio quest’ultimo accessorio risulta essere particolarmente gettonato nei rumor delle ultime settimane, lasciando supporre l’introduzione di una fotocamera nella settima generazione di iPod Nano, attesa per il prossimo mese di settembre.

Utilizzando una tecnologia realizzata nei laboratori di Cupertino, Apple potrebbe dunque introdurre screensaver animati in grado di mutare a seconda delle condizioni percepite dall’esterno, mostrando ad esempio gocce di pioggia su di un’immagine. Le animazioni sarebbero gestite tramite la sovrapposizione di più livelli, ciascuno raffigurante una determinata immagine, con effetti visivi di sicuro impatto. Tali screensaver farebbero la loro comparsa a seguito di un preciso arco temporale di standby oppure su richiesta dell’utente.

L’annuncio del brevetto lascia dunque spazio ad un possibile arrivo del fantomatico iWatch, il primo orologio made in Cupertino il cui destino sembra tuttavia essere legato esclusivamente al campo delle ipotesi. Le prossime edizioni di iPod Nano potrebbero tuttavia risultare notevolmente più complesse in termini di funzionalità disponibili rispetto alle precedenti generazioni, tracciando una netta linea di separazione con il passato e spingendosi dunque verso nuove possibilità.

Fonte: Patently Apple • Immagine: sfslim • Notizie su: