QR code per la pagina originale

Brink: una prima patch su tutte le piattaforme

Bethesda al lavoro per risolvere i problemi segnalati dai giocatori

,

Mentre su Kotaku è apparso un bel video (visibile in streaming a fondo news) che consente di analizzare una decina di minuti di gameplay, Bethesda dichiara di avere avuto già modo di verificare i primi problemi riguardanti la sua ultima creazione, Brink, e di avere pubblicato una patch per tutti i formati del gioco: Incgamers riporta una serie di indicazioni in merito, spiegando che l’aggiornamento permetterà di sistemare eventuali questioni di lag o crash segnalate dagli utenti.

Su Xbox 360 una patch era già pronta al momento del lancio per migliorare i tempi di caricamento delle texture ed evitare il “rubber banding” nelle partite in multiplayer: secondo quanto rivelato da Paul Wedgwood, uno dei principali problemi sui quali il team Splash Damage è attualmente all’opera, riguarda una serie di gravi lag nei match online di dimensioni maggiori.

Problemi analoghi si sono verificati anche su PS3: una patch è pertanto disponibile già da lunedì, nonostante l’assenza del PSN. Anche in questo caso l’update si propone di far fronte alle difficoltà nei caricamenti e ai freeze di gioco.

Quanto alla versione per PC, sembra che un report di crash particolarmente accurato riveli dettagli importanti e al tempo stesso inquietanti: in altre parole, Splah Damage pare aver riconosciuto maggiori problemi per quanto riguarda questo particolare formato, e al momento sarebbe al lavoro per approfondire la cosa e mettere insieme un’ulteriore patch per far fronte alle lamentele dei giocatori in merito al campo visivo.

Notizie su: