QR code per la pagina originale

Kindle presto in Italia, vale oltre 5 miliardi di dollari

,

Ci sono prodotti che da soli riescono a diventare l’emblema di una categoria ben precisa di dispositivi. È successo così, ad esempio, all’iPod con il settore dei player musicali, all’iPad con i tablet e, a quanto pare, a Kindle per i lettori digitali. E proprio quest’ultimo eBook reader sta per sbarcare anche in Italia.

Sono passati oltre tre anni da quanto Amazon lanciò il suo lettore dando vita al mercato degli eBook, sono arrivati diversi prodotti alternativi di diversi produttori, ma il primato di Kindle nonostante è rimasto intatto, al punto che non si può parlare di eBook reader senza ricordare il dispositivo di Amazon, che nel frattempo è riuscita a creare attorno al suo prodotto un vero e proprio ecosistema.

E proprio quell’ecosistema, fatto di libri e giornali digitali, contenuti multimediali e gadget vari, vale oggi più di 5 miliardi di dollari. Lo dicono alcune previsioni degli analisti relative al comparto dei contenuti per la lettura digitali.

Con un catalogo di quasi un milione di libri, 94 magazine, 167 giornali, 600 clip audio e video e circa 13.000 blog, Amazon può infatti offrire agli utenti Kindle un mondo di contenuti estremamente variegato e allettante, capace di accontentare tutti i gusti e di alimentare tutte le passioni, capace soprattutto di creare un giro d’affari miliardario che solo tre anni e mezzo fa in pochi avrebbero pensato.

Il futuro si annuncia quindi più che positivo, anche perché, come annunciato da Amazon, c’è in programma lo sbarco su nuovi mercati, Italia compresa, dove Kindle arriverà per la vendita diretta da parte di Kindle Italia, a cui si aggiungerà poi il Kindle Store localizzato nella nostra lingua ed espressamente riservato al nostro mercato. Manca ancora la data esatta, ma il debutto dovrebbe avvenire nelle prossime settimane.

Notizie su: