QR code per la pagina originale

Nokia abbandona il marchio Ovi

,

Nel prossimo futuro Nokia è intenzionata a cambiare almeno parzialmente volto e, dopo l’accordo con Microsoft per Windows Phone 7, anche i servizi forniti dal gruppo finlandese sono destinati a subire qualche cambiamento. A pagarne le conseguenze sarà il marchio Ovi, che caratterizza diversi servizi come Ovi Maps, Ovi Mail e Ovi Store.

Secondo quanto spiegato da un dirigente Nokia sul blog ufficiale del gruppo, da luglio il marchio sarà gradualmente sostituito, fino a scomparire del tutto nei diversi mercati entro la fine del 2012.

Tutti i servizi caratterizzati dal marchio Ovi saranno quindi riunificati sotto il brand Nokia, senza alcuna dicitura particolare. L’intenzione è quella di uniformare tutti i servizi che fanno capo al gruppo evitando suddivisioni di ogni genere che potrebbero disperdere, in un certo qual modo, la forza del marchio principale.

Per i nuovi clienti il cambio sarà effettivo entro l’anno, mentre per chi è già cliente il nuovo marchio sarà introdotto con dei futuri aggiornamenti software. Nokia ha infine assicurato che nulla cambierà riguardo i piani previsti riguardo ai prodotti e ai servizi stessi.

Notizie su: