QR code per la pagina originale

PlayStation Network online, ma con problemi ai server

psn

,

Proseguono senza sosta le operazioni per riportare il PSN a funzionare in tutti i territori. Dopo la comparsa online del firmware 3.61 di ieri, in serata alcuni giocatori hanno potuto finalmente accedere alla piattaforma dopo quasi un mese di stop forzato, riuscendo anche a riprendere contatto con gli altri utenti nelle sfide in Rete. Ma i problemi persistono e, a causa di malfunzionamenti tecnici non meglio stabiliti, l’attività del PlayStation Network non è ancora tornata del tutto alla normalità.

Alla base delle nuove difficoltà incontrate da Sony ci sarebbe l’elevato numero di richieste che i server si trovano a dover fronteggiare, a tal punto da causare un nuovo blocco dell’intera piattaforma. Anche per quanto riguarda l’email che l’azienda ha dichiarato di aver spedito agli iscritti, con le istruzioni per il cambio della password, non è filato tutto liscio. Questa la comunicazione riportata sul blog ufficiale italiano:

Stiamo constatando un carico estremamente pesante di reset delle password, perciò abbiamo dovuto interrompere i servizi per circa 30 minuti per smaltire la coda. Se avete richiesto il cambio password, vi preghiamo di attendere un po’ di tempo per ricevere l’email.

Se in Europa e nel resto del mondo si dovrà dunque attendere ancora al massimo qualche ora per poter tornare a godere appieno dei servizi del PlayStation Network, lo stesso non accadrà in Giappone. Il ripristino della piattaforma per gli utenti nipponici è infatti stato bloccato, in quanto il Ministero dell’Economia, Commercio e Industria ha giudicato incomplete le nuove misure di sicurezza adottate da Sony per scongiurare il rischio di un ulteriore attacco e di una conseguente seconda sottrazione dei dati sensibili.

Notizie su: