QR code per la pagina originale

Microsoft comprerà la divisione mobile di Nokia?

,

L’accordo tra Microsoft e Nokia, stipulato lo scorso mese di febbraio, potrebbe essere solo il punto di partenza di una trattativa ancora più importante tra le due aziende.

Secondo Eldar Murtazin, noto blogger ed esperto del settore, la prossima settimana inizieranno le discussioni su una possibile cessione a Microsoft della divisione mobile di Nokia che avverrà entro la fine dell’anno.

Per adesso si tratta solo di indiscrezioni, ma Murtazin ha già dimostrato in passato di essere ben informato sulle questioni Nokia, prevedendo l’accordo di febbraio e l’abbandono del marchio Ovi.

Microsoft non produce smartphone, in quanto il sistema operativo Windows Phone 7 viene installato sui terminali di altri produttori, ma se le voci troveranno conferma, potrebbe entrare direttamente sul mercato realizzando sia il software che l’hardware. In base ai dati di aprile, il valore di Nokia è di circa 32 miliardi di dollari.

Quando Stephen Elop, ex dirigente Microsoft, diventò CEO di Nokia, qualcuno ipotizzò che fosse una mossa studiata a tavolino per spianare la strada all’acquisto dell’azienda finlandese da parte del suo precedente datore di lavoro. Con un messaggio su Twitter, Mark Squires, direttore delle comunicazioni di Nokia, ha comunque smentito queste indiscrezioni:

Noi di solito non commentiamo i rumor. Ma dobbiamo dire che quelli di Eldar iniziano a diventare sempre meno precisi con il passare del tempo.

Notizie su: