QR code per la pagina originale

iPhone 4S da settembre, LTE nel 2012

,

Si torna nuovamente a parlare del prossimo iPhone, o meglio, dei prossimi iPhone. Dopo aver elencato quelle che sarebbero le dieci chiavi del successo per il melafonino di nuova generazione, ecco prese in analisi le più recenti indiscrezioni riguardanti l’ancora misterioso smartphone Apple, sul quale l’azienda di Cupertino non si è fino ad oggi pronunciata in via ufficiale. Ad agitare le acque ci ha però pensato DigiTimes, con alcuni rumor piuttosto interessanti.

Che si chiami iPhone 5, oppure iPhone 4S come ipotizzato di recente, il dispositivo potrebbe non giungere sul mercato prima del 2012, almeno nella versione equipaggiata con modulo LTE (Long Term Evolution, tecnologia indicata anche con la sigla 4G).

Alla base di questo ritardo alcune problematiche riscontrate da Apple con la fornitura dei chip LTE prodotti da Qualcomm e alla copertura ancora non ottimale per questa tipologia di network, che potrebbe in questo modo penalizzare l’utenza anziché permetterla di usufruire di connessioni più veloci rispetto a quelle oggi maggiormente diffuse.

Alcuni territori potrebbero però ricevere il device in anticipo, già a partire dal settembre 2011, con la produzione che prenderebbe così il via nel mese di agosto. Tra questi la Cina, dove i tre principali operatori di telefonia cellulare (China Mobile, China Telecom e China Unicom) hanno confermato l’intenzione di distribuire il telefono. In particolare, sarebbero gli oltre 600 milioni di clienti China Mobile a poter ricevere l’iPhone 4S già entro la fine dell’estate, grazie a un accordo siglato per l’occasione tra l’azienda e Apple.

Notizie su: