QR code per la pagina originale

Microsoft sostituisce gratis alcune Xbox (update)

Un aggiornamento del firmware della console Xbox 360 mette fuori gioco alcuni modelli di vecchia data, che Microsoft sostituirà gratuitamente.

,

XDG3 è un nuovo formato studiato dagli ingegneri Microsoft per la realizzazione di supporti DVD contenenti giochi per la console Xbox, il cui scopo principale è quello di permettere l’utilizzo di un ulteriore GB di spazio sui dischi oltre i 6.8 già disponibili grazie all’utilizzo dello standard dual-layer, rimuovendo alcuni sistemi antipirateria ritenuti ormai obsoleti. Tale formato non sembra però essere compatibile con determinati modelli di Xbox, motivo per cui la società di Redmond ha iniziato un programma di sostituzione delle vecchie console con edizioni più recenti.

La notizia giunge da un utente Xbox destinatario di una email firmata Microsoft in cui gli è stata promessa la sostituzione della propria console, acquistata nel 2009, con una versione di nuova generazione: trattasi di una Xbox 360 Slim con disco rigido da 250 GB, pienamente compatibile con il formato XDG3. Il tutto senza dover affrontare alcun costo aggiuntivo: l’intero processo di sostituzione, così come la console in sé, saranno interamente a carico di Microsoft, che metterà gli utenti in condizione di spedire alla casa madre i dispositivi da rendere in cambio dei nuovi modelli.

Lettera Microsoft agli utenti Xbox 360

L’affidabilità dell’email è stata in seguito confermata dal supporto ufficiale Xbox tramite il relativo account Twitter. Un messaggio simile verrà inviato dalla società di Redmond a tutti gli utenti in possesso di versioni che a seguito dell’aggiornamento del firmware presentino anomalie durante l’utilizzo di titoli di ultima generazione. La porzione d’utenza coinvolta, stando alle indicazioni Microsoft, non risulterebbe eccessivamente elevata. Una volta ricevuta la console, il gruppo si impegnerà inoltre a fornire un codice promozionale al precedente possessore per l’utilizzo gratuito del servizio Xbox Live per un anno come regalo con il quale chiedere venia per il disagio apportato.

Una mossa, questa, che non può che donare nuovo lustro a quello che è divenuto nel tempo uno dei nomi più importanti dell’industria dei videogame, che potrà così conquistare ulteriormente la fiducia dei propri utenti e guadagnare punti agli occhi di coloro che risultino ancora indecisi su quale console scegliere. Punti che, contestualmente al crack del PSN, aumentano il distacco rispetto alla rivale PlayStation 3, le cui problematiche non sembrano essersi ancora esaurite del tutto.

Update
Microsoft avrebbe precisato come il problema non sia correlato nello specifico alle vecchie console e che soltanto un piccolo numero di unità potrebbe portare al messaggio di errore a schermo. Tramite Xbox Live Microsoft starebbe verificando quali console necessitino di essere sostituite per evitare che l’utente possa essere inibito dall’accesso ai giochi a seguito dell’aggiornamento del firmware.

Fonte: Engadget • Via: Digital.it • Immagine: rdenubila • Notizie su: ,