QR code per la pagina originale

Ecco come il Wi-Fi arriverà nelle scuole italiane

,

Come sappiamo da qualche settimana è partito il progetto di portare il Wi-Fi in tutte le scuole italiane, voluto dal Ministro Brunetta, da sempre attento all’innovazione. Grazie a Webnews, siamo oggi in grado di anticipare tutti i dettagli delle reti Wi-Fi che presto vedremo in tutti gli istituti italiani. Il Pdf del Ministero dell’Istruzione, in cui sono indicati tutti i passaggi per ottenere l’installazione di una rete wireless nella propria scuola, specifica la disponibilità di 2 pacchetti da scegliersi a discrezione dell’istituto. La discriminante in questo caso è la dimensione dell’area da coprire con gli access point.

Inoltre l’offerta prevede tre fondamentali suddivisioni: l’access point, l’infrastruttura di rete (router, switch…) e i collegamenti di rete. Scopriamo dunque i dettagli.

Il Primo Kit presenta le seguenti caratteristiche:

  • 1 access point Dlink;
  • 1 switch Huawei 24 porte 10/100Mbps;
  • 2 collegamenti di rete in tecnologia mista (UTP/PLC);
  • eventuali opere elettriche.

Questo primo Kit è disponibile per chi vuole coprire sino a 20 classi
Il secondo Kit, disponibile per chi vuole coprire aree più grandi prevede:

  • 2 access point Dlink;
  • 1 switch Huawei 24 porte 10/100Mbps;
  • 3 collegamenti di rete in tecnologia mista (UTP/PLC);
  • eventuali opere elettriche.

In entrambi i pacchetti è prevista anche l’installazione e ovviamente la consegna del materiale in loco.

Le scuole comunque dovranno garantire alcuni requisiti tra cui la disponibilità di un collegamento a banda larga, ovviamente pagato da loro, la manutenzione degli impianti e la loro gestione tramite un incaricato autorizzato.

Notizie su: