QR code per la pagina originale

iPhone 5 avrà lo schermo curvo?

,

Se Digitimes avesse ragione pure questa volta, allora vorrà dire che la prossima generazione di iPhone avrà uno schermo touch curvo un po’ come il Nexus S di Samsung. Tant’è che, ora, i fornitori asiatici sono alle prese con gli investimenti necessari all’acquisto delle macchine utili allo scopo.

Il vetro curvato non è una novità né per il mercato né per Apple stessa, visto che era presente anche nella quinta generazione di iPod nano. Ora, però, l’idea è di portarlo sull’iPhone per renderlo più ergonomico e piacevole da usare. Un piccolo cambiamento nell’estetica che tuttavia presuppone ingenti investimenti che non vanno giù ai produttori asiatici partner di Cupertino:

“I produttori dei pannelli vetrosi sono riluttanti a impegnarsi in investimenti per l’acquisto dell’equipaggiamento necessario al taglio del vetro a causa degli enormi capitali necessari”.

Motivo per cui, Apple ha deciso di dare loro una mano offrendosi di acquistare 200-300 di questi macchinari. Una mossa che in linea teorica dovrebbe sedare i malumori e accelerare il passaggio tecnologico, ma i tempi restano ancora fumosi:

“Non esistono ancora tempistiche certe per la produzione in massa dell’iPhone 5 poiché Apple è ancora al lavoro con i fornitori per migliorare i ritmi produttivi della componentistica, con un occhio in particolare verso il taglio e la curvatura del vetro, la laminazione e i sensori touch.”

Questo rumor, comunque, appare in netto contrasto con quelli dei giorni scorsi che parlavano di un iPhone 5 – talvolta additato anche come iPhone 4S – con design simile al modello attuale e form factor immutato, nonostante uno schermo edge-to-edge più ampio. Difficile fare previsioni per il momento ma l’affidabilità di Digitimes è nota: vedremo se il tempo darà loro ragione.

Notizie su: Apple iPhone 4, ,