QR code per la pagina originale

Smartphone “rooted”: Google blocca il noleggio dei film

,

Durante il recente Google I/O è stato annunciato il nuovo servizio di noleggio dei film mediante YouTube e Android Market. Attualmente l’accesso è consentito solo ai possessori del Motorola Xoom con sistema operativo Android 3.1, ma presto il supporto verrà esteso a tutti i dispositivi su cui è installato almeno Android 2.2.

In realtà si dovrebbe dire “quasi tutti”, in quanto il servizio non sarà accessibile ai terminali “rooted“.

Gli utenti che tenteranno di collegarsi attraverso l’Android Market con uno smartphone sbloccato visualizzeranno il seguente messaggio di errore:

Failed to fetch license for [movie title] (error 49)

Il rooting è il processo che consente, ad esempio, di installare una versione personalizzata del sistema operativo, ma l’utente non potrà riprodurre i film a causa di un vincolo derivante dall’accordo sottoscritto da Google con le major cinematografiche. In teoria, sarebbe possibile “estrarre” una copia del film dalla memoria dello smartphone.

La comunità Android, ovviamente, è già al lavoro per trovare una soluzione che consenta di scavalcare questa restrizione. La domanda che tutti si pongono in queste ore è: perché l’azienda di Mountain View impedisce lo streaming a bassa risoluzione sui terminali sbloccati, quando basta una semplice ricerca su Google per trovare migliaia di siti da cui scaricare illegalmente i film e vederli sul PC?

Notizie su: