QR code per la pagina originale

Dell XPS 15z: il notebook da 15 pollici più sottile del mondo

Dell XPS 15z

,

Dopo aver mostrato alcune immagini sulla pagina ufficiale di Facebook, Dell ha annunciato ufficialmente il suo nuovo notebook da 15,6 pollici, caratterizzato da un telaio in lega di magnesio e alluminio con un design che somiglia molto a quello del MacBook Pro di Apple.

Il Dell XPS 15z ha uno spessore di poco inferiore ad 1 pollice (circa 2,5 centimetri), un peso di circa 2,5 Kg, ma a differenza del prodotto Apple, non è stato utilizzato un frame unibody e il materiale in alcuni punti flette alla pressione delle dita. In ogni caso, il prezzo base di 999 dollari è molto concorrenziale, considerando anche la dotazione hardware di alto livello.

Il display ha una risoluzione di 1.920×1.080 pixel, perfetta per la visione di film in alta risoluzione, mentre la sezione video è affidata ad una GPU NVIDIA GeForce GT 525M con 2 GB di memoria.

Il resto della configurazione base include un processore Intel Core i5-2410M a 2,3 GHz, 6 GB di memoria DDR3, un hard disk da 750 GB, tastiera chiclet retroilluminata, touchpad multitouch, unità ottica slot-in, webcam da 1,3 Megapixel, card reader 9-in-1, due porte USB 3.0, una porta combo USB/eSATA, Gigabit Ethernet, WiFi 802,11n, Bluetooth 3.0, uscite video mini DisplayPort e HDMI.

Con la batteria a 8 celle, Dell dichiara una autonomia fino a 8 ore, ma i primi test disponibili in Rete mostrano che la durata effettiva non supera le 4 ore e mezza, nonostante la presenza della tecnologia NVIDIA Optimus. Questo è in pratica l’unico difetto del Dell XPS 15z. Grazie infatti alla potenza di elaborazione e sopratutto al prezzo, l’azienda può sicuramente dimenticare il flop della serie Adamo.

Il sistema operativo è Windows 7 Home Premium a 64 bit, a cui è stata affiancata l’interfaccia Stage utilizzata sui tablet Streak che consente un accesso rapido alle principali funzioni multimediali.

Notizie su: