QR code per la pagina originale

Steve Ballmer conferma: Windows 8 arriverà nel 2012

,

La notizia era nell’aria, ma ora c’è l’ufficialità: il prossimo sistema operativo Windows arriverà nel 2012. Lo stesso Steve Ballmer, CEO di Microsoft, ne ha dato conferma durante una conferenza per gli sviluppatori in Giappone.

Quindi man mano che ci avvicineremo al prossimo anno, sentiremo sempre più spesso notizie riguardanti Windows 8 e le sue diverse varianti, comprese quelle destinate al mercato dei tablet.

Nel discorso di Ballmer, una importanza particolare è stata data all’interfaccia di Windows 8. Infatti è noto come l’azienda sia al lavoro per migliorare l’interazione dell’utente con il sistema operativo, con particolare attenzione al miglioramento dell’esperienza d’uso nei prodotti diversi dal PC.

È la prima volta che Microsoft dichiara pubblicamente il nome di Windows Next e la sua data di commercializzazione. Ballmer ha anche specificato che Windows 8 sarà compatibile con diversi prodotti, dividendo però gli slate dai tablet. Questo potrebbe significare l’utilizzo delle versioni x86 per gli slate e ARM per i tablet.

Un portavoce dell’azienda di Redmond ha prontamente smentito le parole di Ballmer, dichiarando che si è trattato di un fraintendimento, in quanto non è stato ancora stabilito il nome della futura versione di Windows. Sul sito ufficiale però, nella trascrizione dell’intervento del CEO, è scritto chiaramente Windows 8.

Tra i vari argomenti trattati è stato toccato anche quello relativo al fattore di forma dei computer del futuro. Sarà infatti più difficile distinguere un PC da un tablet o da uno smartphone. Si potranno avere dispositivi sempre più piccoli con capacità simili a quelle dei PC e cellulari con display talmente sottili che potranno essere arrotolati.

Notizie su: