QR code per la pagina originale

Bug: ridotta l’autonomia degli smartphone Android dual core

,

Stando a quanto riportato da Eldar Murtazin, il celebre blogger russo ormai diventato una autorità nel settore, e ripreso dalla maggior parte dei siti specializzati, la quasi totalità degli smartphone con processore dual core e sistema operativo Android 2.3.3 o inferiore soffrono di un problema di consumi eccessivi. Murtazin sostiene che il bug non sia da imputare all’hardware bensì al software: Google avrebbe infatti rilasciato l’aggiornamento 2.3.4 anche per risolvere questo problema.

Sebbene non ci siano ancora conferme o smentite ufficiali da parte della grande G, i possessori di LG Optimus Dual, Motorola Atrix 4G e degli altri terminali dotati dei nuovi processori di ultima generazione, possono sperare di veder allungare considerevolmente l’autonomia dei propri smartphone con un semplice aggiornamento software. Purtroppo i dispositivi Android 2.3.4 ad oggi in circolazione sono soltanto lo 0,03% del totale e per gli aggiornamenti ufficiali di alcuni telefoni sarà necessario attendere ancora del tempo.

Le CPU dual core hanno portato nel settore una ventata di innovazione, con prestazioni inimmaginabili fino a qualche tempo fa su terminali così miniaturizzati. Gli smartphone si sono trasformati così in console di gioco, in grado di competere per grafica e fluidità con Sony PSP e Nintendo DS, capaci di riprodurre e registrare filmati in Full HD e lavorare in multitasking senza rallentamenti. Unica promessa non mantenuta fino ad oggi era proprio quella dei consumi ridotti. Vedremo dunque se con l’aggiornamento ad Android 2.3.4 anche questo scoglio verrà superato.

Notizie su: