QR code per la pagina originale

Firefox 5 beta disponibile sull’Android Market

,

Giornata interessante per tutti coloro che utilizzano spesso i propri dispositivi mobile per la navigazione sul Web. Dopo il rilascio di Opera Mini 6 per iPhone e iPad, un altro browser ottimizzato per i device portatili fa il suo debutto. In questo caso cambia però sia il sistema operativo che il software: sulle pagine dell’Android Market ha fatto la sua comparsa Firefox 5 beta per Android.

Numerose le migliorie apportate a questa nuova versione, a partire dalla possibilità di effettuare l’opt-out dalla registrazione delle attività online, mettendo così al riparo la propria navigazione dal tracking, fino a un’evoluzione delle performance durante l’apertura e il rendering delle pagine.

Il rilascio di Firefox 5 beta per dispositivi Android è avvenuto soltanto a poche ore di distanza da quello per sistemi operativi Windows, Mac OS X e Linux. Nonostante si tratti di una versione ufficiale e che offre la possibilità di testare con mano alcune delle funzionalità che saranno introdotte nella prossima major release, va comunque tenuta in considerazione la natura non definitiva del codice, che potrebbe dunque portare a qualche problema in termini di stabilità.

Oltre alla funzione Do Not Track citata poc’anzi, per la tutela della privacy, Firefox 5 beta introduce altre caratteristiche assenti nelle edizioni precedenti del browser, come un migliorato motore di rendering dei contenuti, in modo particolare per le connessioni 3G, una maggiore reattività ai comandi di panning (spostamento all’interno delle pagine), la piena compatibilità con la tastiera SwiftKey e l’ottimizzazione dei colori per la visualizzazione di immagini e video.

Inoltre, le immagini scaricate saranno subito visibili nella galleria di sistema, le finestre dei messaggi sono state ridisegnate per risultare più simili allo stile Android ed è stato risolto un bug riscontrato nel tentativo di caricare una pagina Web senza connessione attiva.

Notizie su: ,