QR code per la pagina originale

Google e i pagamenti mobile NFC, l’annuncio è vicino

,

Google ha completato la lunga fase di test negli Stati Uniti e il prossimo 26 maggio, a New York, annuncerà ufficialmente il suo sistema di pagamenti mobile per smartphone Android. Le prime città in cui verrà avviato il servizio saranno New York, San Francisco, Los Angeles, Chicago e Washington D.C., con il coinvolgimento di gruppi noti come Macy’s e Subway.

La dimostrazione sarà effettuata con un Samsung Nexus S 4G distribuito dall’operatore telefonico Sprint, mentre VeriFone fornirà il sistema di lettura basato sulla tecnologia NFC (Near Field Communications). Il servizio, sviluppato in collaborazione con Citibank e MasterCard, consentirà di effettuare i pagamenti in circa 124.000 esercizi commerciali.

Secondo le prime stime, il giro d’affari del mobile payment sarà di oltre 6,5 miliardi di dollari nei soli Stati Uniti entro il 2014. Google utilizzerà la tecnologia NFC anche per offrire sconti, coupon e programmi fedeltà agli utenti interessati.

Sono ancora pochi i terminali in commercio con chip Near Field Communications, ma il loro numero è destinato ad aumentare in poco tempo. Ovviamente Google è interessata sopratutto a diffondere il servizio di pagamento sui cellulari con sistema operativo Android.

Notizie su: ,